Web Analytics Made Easy -
StatCounter
FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Su Canale 5 torna "Chi vuole essere milionario?" 

Gerry Scotti al timone della nuova edizione, in onda da mercoledì 22 gennaio in prima serata

Dopo il successo ottenuto dagli speciali, da mercoledì 22 gennaio Gerry Scotti torna con sette nuovissimi appuntamenti in prima serata su Canale 5 di “Chi vuol essere Milionario?”. Ottima preparazione, sangue freddo e il coraggio di rischiare sono le caratteristiche fondamentali per affrontare la scalata alle 15 domande del re dei quiz e provare ad aggiudicarsi il montepremi finale di un milione di euro.

IL NUOVO AIUTO: CAMBIA LA DOMANDA - I concorrenti, oltre al loro talento e preparazione, fino alla scorsa edizione potevano contare nei momenti di difficoltà di gioco su quattro aiuti: il “50 e 50”, "L'aiuto da casa", “Chiedilo al tuo esperto in studio” e “Chiedilo a Gerry”, l’aiuto fornito dello stesso conduttore e introdotto nella passata stagione. Da quest'anno l’aiuto “Chiedilo al pubblico” verrà sostituito dallo “Switch/cambio domanda”, qualora il concorrente non sia in grado di rispondere o non gradisca la domanda. La domanda attiva viene annullata e sostituita con una nuova, del medesimo valore in denaro

 

I VINCITORI STORICI - Stessa scenografia, stesse luci, medesima inconfondibile sigla. Anno dopo anno, la formula vincente del quiz, a parte l’introduzione dell’euro e il ritocco dei valori di vincita, non ha subito rilevanti modifiche. Nel corso di questi anni solo tre super concorrenti, tra le migliaia che hanno partecipato al programma, hanno provato il brivido di raggiungere la vetta più alta.

 

Nel 2001 la prima è stata Francesca Cinelli, all’epoca assistente del direttore in un concessionario di camion della provincia di Pistoia, il secondo della lista è stato nel 2004 lo studente d’ingegneria Davide Pavesi, infine, nel 2011 Michela De Paoli, all’epoca casalinga di Pavia.

 

 

POTREBBE INTERESSARTI:

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali