Web Analytics Made Easy -
StatCounter
FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Scontro in diretta tra Morgan e il manager di Bugo

Botta e risposta in tv tra il cantante e Valerio Soave

 sanremo morgan bugo

Non c'è pace per Morgan. Dopo la lite con Bugo al Festival di Sanremo la querelle continua. Il cantautore ha raccontato la sua verità a "Live non è la d'Urso", è intervenuto telefonicamente in tv per fare pace con la madre che non lo sentiva da tempo e sempre in diretta in tv ha voluto dire la sua scontrandosi con Valerio Soave, il manger dell'ormai ex amico.

LEGGI ANCHE > 

Morgan: "Bugo ha violentato Endrigo, per venire a Sanremo avrebbe venduto la madre"

 

Morgan ha telefonato a sorpresa a "La Vita in Diretta" per chiarire la sua posizione: "Questo è un Festival iniziato con polemiche sui testi dei rapper, che hanno un linguaggio non accettabile. Ma loro non sono dei poeti e i loro testi non potrebbero essere pubblicati. Siccome io, invece, sono una persona che si esprime con il testo poetico, quello è il mio linguaggio, non una reazione violenta, né volgare. Ho solo espresso il mio pensiero".

L'artista si difende: "Non ho fatto una cosa oltraggiosa, mi sono espresso. Non è fuori dalle regole, è fuori dal regolamento. Ma un concorrente è libero di seguirlo o meno. Il regolamento del Festival non è una legge dello Stato. Io sono un uomo di spettacolo, di palco, non di pace".


La pace con Bugo è lontana, "complessa": "Si poteva arrivare a un rapporto sincero. L'amicizia, dopo 12 anni, è stata distrutta da Soave, che ha scelto di buttare la benzina sul fuoco, ma mi deve ringraziare perché Soave sta facendo il grano".


La risposta del manager non si è fatta attendere: "E' tutto inventato, chi gli sta vicino lo porti a visitare. Lui sta inventando tutto. Morgan mi è costato 26 mila euro, il soggiorno e tutto. Ho tutte le fatture... Si inventa tutto: lesioni, botte, insulti".

 

TI POTREBBE INTERESSARE:

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali