Web Analytics Made Easy -
StatCounter
FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Grande Fratello Vip", Licia scoppia in lacrime

Dopo il confronto con lʼex compagna Imma Battaglia lʼattrice piange e si dispera

Dopo il confronto con l'ex compagna Imma Battaglia, Licia esplode in lacrime. Finita la seconda puntata del "Grande Fratello Vip" è stato infatti difficile consolare l'attrice. Ci provano Antnella Elia e Denver. Con Rita Rusic la Nunez si apre: "Passa un messaggio sbagliato". 


LEGGI ANCHE > Imma Battaglia contro Licia Nunez

Licia si abbandona alle lacrime sul letto e Antonella prova a spronarla: "Non cedere così, mangia qualcosa con il resto del gruppo in salotto". Anche Denver prova a consolarla: "Non devi sentirti giù, hai fatto una bellissima figura".

Ma la Nunez non si dà pace. Il confronto inaspettato con l’ex compagna Imma  fa riaffiorare livori e incomprensioni: "Non puoi negare l’evidenza, sono delusa per il modo in cui Imma ha gestito la fine della storia, mi dispiace solo questo", confessa l’attrice alla Rusic che rimasta sola con lei.

"La mia attuale compagna Barbara sta vedendo queste lacrime e spero non fraintenda", ribadisce Licia. "Sono lacrime di frustrazione" le risponde Rita che poi conclude "il tempo ti darà la serenità che cerchi".

TI POTREBBE INTERESSARE:

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali