Web Analytics Made Easy -
StatCounter
FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Amici 19", la Celentano e i compagni mettono sotto processo Valentin

Il ballerino arriva in ritardo alle lezioni e non studia. Lui si difende dicendo che comunque si impegna a fondo nello studiare le coreografie...


Si avvicina il Natale nella scuola di "Amici 19" e nonostante i ragazzi abbiano preparato l'albero, l'atmosfera sembra ancora poco natalizia. Non è più buona del solito, per esempio, la maestra Alessandra Celentano, che redarguisce vigorosamente Valentin, arrivato in ritardo alla lezione e poco preparato. Anche i compagni cercano di fargli capire l'importanza dello studio ma lui si difende: "Ho studiato la coreografia fino a tardi...".

LEGGI ANCHE"Amici 19": le puntate in pillole

 

La Celentano arriva in classe intenzionata a interrogare e vuole partire proprio da Valentin, per verificare se ha colmato le lacune mostrate in passato. E la situazione, se possibile, peggiora. "Non ho studiato niente" risponde lui tranquillamente. La Celentano parte in quarta: "Non pensi sia una mancanza di rispetto nei confronti degli altri che studiano - gli dice -, così come i continui ritardi o il dimenticare le cose". 

 

La maestra prova a far capire al ballerino che non conta solo il passo di danza e che comunque qualcuno che lo vede dall'esterno, così indisciplinato, non lo prenderebbe mai a lavorare con lui. Valentin prova a difendersi: "Alla lezione di un maestro non sono mai arrivato in ritardo e io, se uno è bravo ma indisciplinato, lo prenderei lo stesso". "Quando arrivo a sera preferisco ripassare una volta in più una coreografia che studiare qualcosa che non mi serve a niente" rincara il ragazzo.

 

Valentin però non può contare nemmeno sulla solidarietà dei compagni che, anzi, cercano di fargli capire quanto stia sbagliando. Sia Giorgia che Talisa spiegano come lo studio sia utile per il loro futuro. Ma non solo. "Io vorrei fare una bella lezione, parlare di danza, e invece la Celentano perde tempo per rimproverarti - dice Talisa -. Tu porti via delle cose che posso avere anch'io". "Non sai nemmeno da dove arrivano le tue danze! Non sai quello che balli tu!" sbotta la Celentano. Ma la maestra non le lascia passare nemmeno a Javier, che pure è il suo preferito. "Anche tu certe cose l'altro giorno non le sapevi, allora è la stessa mentalità di Valentin" lo rimprovera e lui candidamente: "Io sono venuto qui per ballare, non per studiare". Quella della Celentano sembra una battaglia persa, riuscirà a convincere i ragazzi a studiare?

 

POTREBBE INTERESSARTI:

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali