Web Analytics Made Easy -
StatCounter
FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Coronavirus, Salvatores gira un film sulla quarantena italiana... in smart working

Si intitola "Viaggio in Italia" e sarà il primo documentario realizzato interamente da casa


"Sono Gabriele Salvatores, di mestiere faccio il regista e questo è quello che vedo dalla mia finestra". Comincia così il video con cui il regista annuncia, dalla quarantena di casa sua, il progetto di "girare" un film collettivo, che racconti l'Italia e gli italiani alle prese con una delle più grandi emergenze sanitarie della storia. Il docu-film si intitola "Viaggio in Italia" e sarà interamente realizzato in smart working  con il contributo dei filmati di vita privata che le persone potranno inviare alla produzione.
 


Una sfida e un progetto molto ambizioso quello che Salvatores, l'Indiana Production e Rai Cinema hanno annunciato pochi giorni fa. Recluso nella sua casa come tutti, il regista propone un viaggio nelle case di tutti gli italiani costretti all'auto isolamento "a testimonianza e memoria di questo drammatico momento storico nel nostro Paese e nel mondo intero".

 

 

"Volete essere i miei occhi", chiede Salvatores nel video, perché proprio questo è il cuore del film: ciò che le persone vedono e vivono nelle loro case, durante la loro quarantena. Un appello a chiunque voglia inviare materiale sulla propria clausura, cosa fa per passare il tempo, cosa vede dalla finestra di casa e cosa pensa, "le difficoltà enormi, le tragedie ma anche le piccole gioie...".

 

"La comunicazione ufficiale sui nostri canali social partirà dalle pagine Instagram @viaggioinitaliailfilm, @rai_cinema e @theindianaway, con il caricamento di due video con presentazione del progetto e il modalità di partecipazione", dicono gli organizzatori del progetto, che selezioneranno il materiale. 

 

 Si tratta del primo film realizzato interamente in modalità smart working e Salvatores lavorerà fianco a fianco (virtualmente) con il suo braccio destro Massimo Fiocchi. Per Gabriele non è però la prima volta, nel 2014 aveva realizzato qualcosa di molto simile con "Italy in a Day", che raccontava una giornata tipo degli italiani attraverso contributi video della gente.
 

 

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali