Web Analytics Made Easy -
StatCounter
FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Eʼ Papa Francesco il personaggio 2015 per i lettori di Tgcom24

Chiusi i sondaggi di fine anno, ecco i risultati: il Pontefice viene incoronato davanti a Putin, mentre gli attentanti di Parigi hanno colpito molto il nostro campione, che come parola-simbolo sceglie "Isis"

E' Papa Francesco il personaggio 2015 per i lettori di Tgcom24

I lettori di Tgcom24 hanno scelto, attraverso i nostri sondaggi, il personaggio mondiale del 2015 e hanno quindi incoronato Papa Francesco come protagonista indiscusso dell'anno appena passato. Il tricolore, invece, va all'astronauta Samantha Cristoforetti, l'AstroSamantha nazionale che ci ha fatto volare tra le stelle e ci ha fatto quasi toccare, attraverso le immagini che postava quotidianamente dalla stazione orbitante internazionale, l'infinità dello spazio. Prevedibile la scelta della parola-simbolo dell'anno: Isis, così come gli attentati di Parigi sono stati votati l'evento principale dei 12 mesi che abbiamo salutato.

Tra i protagonisti internazionali del 2015 Papa Francesco con il suo 57% di preferenze ha sbaragliato il numero uno della Federazione Russa, il presidente Vladimir Putin (lasciato alle spalle al 23%) e il piccolo siriano Aylan, annegato davanti alle spiagge turche. Per lui l'8% dei voti. Briciole tra il 3 e l'1% per personaggi del calibro di Alexis Tsipras, Marine Le Pen, Al Baghdadi, Angela Merkel e Mario Draghi, che pur hanno fatto parlare di loro a lungo sulla scena mondiale.

Tra i personaggi della Penisola proposti come esemplari nel 2015, ha battuto tutti l'astronauta Samantha Cristoforetti, AstroSamantha per i suoi ammiratori, la prima italiana in missione sulla stazione spaziale internazionale in orbita intorno alla Terra. Per lei il 34% dei voti. Medaglia d'argento al pluricampione su due ruote Valentino Rossi (18% delle preferenze); di bronzo per il leader della Lega Nord Matteo Salvini (17%). Rimanendo nella politica, al presidente del Consiglio Matteo Renzi spetta solo il quinto posto (8%), dietro alla tennista Flavia Pennetta (15%) ma prima di Giuseppe Sala, il numero uno dell'Expo di Milano, (3%). In fondo alla classifica troviamo l'ex sindaco di Roma, Ignazio Marino, poco più in alto la campionessa di nuoto Federica Pellegrini (per lei il 2% dei clic).

L'avvenimento mondiale del 2015 che ha particolarmente colpito i nostri lettori? Gli attentanti del 13 novembre a Parigi, che hanno totalizzato il 54% dei voti. Seguono, stracciati dalla percentuale quasi bulgara del primo posto, l'Expo di Milano (suo il 9% delle preferenze) e il volo della morte della Germanwings (6%). Poca cosa raccoglie il Giubileo che sta entrando nel vivo (solo il 3%). E il disastroso terremoto in Nepal ha totalizzato un misero 1%. Di zero interesse alcuni eventi storicamente rilevanti, quali l'elezione di Sergio Mattarella a Presidente della Repubblica, l'accordo sul nucleare per l'Iran, lo scandalo sportivo nella Fifa.

Scontato che la parola-simbolo dell'anno fosse Isis, con il 38% dei voti. Al secondo posto si piazza Expo con il 29% delle preferenze e al terzo Giubileo a pari merito con Bataclan (8%). Aylan prende solo il 3%, mentre Palmira, Siria, Grexit e gender si fermano all'1%.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali