Web Analytics Made Easy -
StatCounter
FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Samantha De Grenet si confida con la Balivo: "Un anno fa un brutto male"

Tra le lacrime, la showgirl parla per la prima volta in tv dellʼoperazione che ha subito

Una confessione tra le lacrime, quella di Samantha De Grenet. La showgirl ha parlato per la prima volta in tv di un male che l'ha colpita, costringendola a una difficile operazione. "È passato un anno ormai da questa cosa... Non è mai tutto finito, perché ci sono sempre tante cose da fare", ha raccontato.

Per Samantha De Grenet shopping a Roma con il marito e il figlio

 

LEGGI ANCHE > Samantha De Grenet fa sognare i fan: addosso solo un asciugamano

 

Per parlare della sua malattia, Samantha ha scelto il salotto di Caterina Balivo a "Vieni da me". "Ho metabolizzato, sono quasi pronta e spero che quando riuscirò a parlarne, senza piangere, senza impietosire, senza quelle robe brutte, di dare forza ad altre donne che magari hanno passato o passano quello che ho passato io", ha spiegato. Ha voluto mantenere la riservatezza su quanto le stava succedendo, evitando di rivelare i dettagli anche alle persone che le stavano più vicine. "Tante volte ho pensato 'adesso parlo di questa cosa come voglio io'", scegliendo poi di frenarsi per evitare strumentalizzazioni come è successo con "persone che oggi non ci sono più", con un velato riferimento a Nadia Toffa

 

Ora la De Grenet sta bene, anche se ammette di non poter tirare del tutto un sospiro di sollievo. Accanto a lei, a darle coraggio e amore incondizionato, ci sono il figlio Brando e il marito Luca Barbato.

 

Potrebbe interessarti:

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali