Web Analytics Made Easy -
StatCounter
FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Meghan e Harry, via al licenziamento dello staff

Ultimi impegni ufficiali a marzo, poi la squadra di 15 persone perde il lavoro

Non torneranno a vivere nel Regno Unito e per questo non avranno più bisogno di uno staff che si occupi di loro. Harry e Meghan stanno chiudendo il loro ufficio a Buckingham Palace e la loro squadra di 15 persone dovrà cambiare lavoro. Per qualcuno c'è un ricollocamento a palazzo, per altri l'avventura con i duchi di Sussex si conclude e il lavoro pure. Intanto si attendono gli appuntamenti del 7 e 9 marzo a Londra, ultimi impegni ufficiali di Harry.

 

Leggi anche>Harry e Meghan criticati dalla security E Beatrice di York vince Buckingham Palace

 

Il Mountbatten Festival of Music alla Royal Albert Hall il 7 marzo sarà l'ultimo impegno di Harry come Capitano Generale dei Royal Marines. Lui e Meghan dovrebbero anche partecipare al Commonwealth Day il 9 marzo. Chissà se andranno a Londra e se porteranno il piccolo Archie...

 

Intanto si cerca una ricollocazione allo staff. A gennaio i duchi hanno dato l'annuncio delle loro dimissioni di persona ai 15 membri della squadra che li seguiva. Qualcuno, un paio forse, potranno essere riassorbiti negli uffici della famiglia reale. Per gli altri però si sta negoziando il licenziamento. Tra loro ci sono la segretaria che consegnò il bouquet di fiori a Meghan in chiesa alle nozze con il principe Harry, e l'assistente che si è occupato di tutti i viaggi ufficiali di grande successo dei duchi di Sussex. Il team in questi giorni è impegnato a preparare gli ultimi impegni ufficiali, poi lascerà Buckingham Palace.

 

Leggi anche>La Regina conferma il royal wedding, ma Meghan “rovina” il sì di Beatrice di York 

 

 

Ti potrebbe interessare:


 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali