Web Analytics Made Easy -
StatCounter
FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Il principe Harry ha raggiunto Meghan Markle in Canada

Il secondogenito della principessa Diana e la moglie si divideranno tra il Regno Unito e il Nord America

Il principe Harry ha lasciato il Regno Unito ed ha raggiunto il Canada dove ha trovato ad attenderlo la moglie Meghan Markle e il figlio Archie. Solo sabato l'ufficializzazione, concordata con la regina e il resto dei Windsor, della rinuncia per i duchi di Sussex del titolo di altezza reale, arrivata dopo il passo indietro di Meghan e Harry per vivere una vita più tranquilla, tra Gran Bretagna e Canada. 

Leggi anche>Il principe Harry serio e teso al primo impegno dopo la "Megxit"

 

 

Harry: "Amo il mio Paese, ma non avevamo scelta" Domenica sera, nel corso di una cena di gala per sostenere l'ente benefico Sentebale, Harry ha parlato per la prima volta dall'inizio del cosiddetto Megxit. "Il Regno Unito resta la mia casa, ma io e Meghan non avevamo scelta - ha spiegato il secondogenito della principessa Diana -. La decisione che ho preso per me e mia moglie non è una decisione presa alla leggera. Ci sono stati molti mesi di discussioni, molti anni di battaglie. So che non avevo sempre ragione, ma al punto in cui eravamo, non c'era davvero altra opzione".

 

Harry lascia il Regno Unito e torna in Canada

 

Leggi anche>Dopo Harry e Meghan, la Regina Elisabetta “perdona” anche il principe Andrea

 

Leggi anche>Harry rompe il silenzio: "Amo il mio Paese, ma non avevamo scelta"

 

Leggi anche>Kate “premiata” dalla Regina Elisabetta e Harry fa le valigie

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali