Web Analytics Made Easy -
StatCounter
FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Coronavirus, Hong Kong: rapina a mano armata per rubare la carta igienica

Nelle ultime ore arrivano dalla ex colonia britannica immagini di ressa nei supermercati dove i residenti fanno incetta di beni di prima necessità

La polizia di Hong Kong è alla ricerca dei componenti di una banda che, a mano armata, ha rapinato centinaia di rotoli di carta igienica. Si tratta di un episodio, riportato dai media locali, che riflette la psicosi da coronavirus e i timori di restare senza beni di prima necessità. Nelle ultime ore arrivano infatti dalla ex colonia britannica immagini di ressa nei supermercati dove i residenti fanno incetta di beni di prima necessità.

La polizia ha riferito che alcuni uomini armati di coltello hanno derubato un fattorino fuori da un supermercato nel distretto di Mong Kok. La polizia ha arrestato due uomini e recuperato alcuni dei rotoli rubati, secondo i media locali. La rapina a mano armata è avvenuta in una zona che ha una storia consolidata di bande criminali. I ladri hanno minacciato un addetto alle consegne che aveva scaricato rotoli di carta igienica fuori dal supermercato Wellcome. I negozi in tutta la città hanno visto le forniture esaurire rapidamente, con lunghe code che si formano quando arrivano nuovi stock.

 

In particolare, oltre al riso, scarseggiano i prodotti di carta come i fazzoletti, la mascherine e la carta igienica. La popolazione riempie i carrelli e svuota gli scaffali nonostante le assicurazioni del governo che le forniture nei negozi sarebbero state mantenute nel corso dell'emergenza sanitaria.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali