Web Analytics Made Easy -
StatCounter
FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Pizzelle fritte, una tira lʼaltra

Pizzelle fritte, una tira l'altra
  • DIFFICOLTA facile
  • PREPARAZIONE 1h
  • PORZIONI 15 - 20 pizzelle

Le pizzelle fritte sono dei bocconcini di pasta lievitata tipici dello street food partenopeo, conditi con sugo di pomodoro fresco e origano. La pizza fritta è un'istituzione, morbida e fragrante, condita con il pomodoro ma anche con l'aggiunta di basilico, mozzarella e molti altri gustosi ingredienti!

INGREDIENTI

Per l'impasto

  • farina tipo 0 500  g
  • lievito di birra fresco 10  g
  • sale 1/2  cucchiaio
  • acqua tiepida q.b.

Per il sugo di pomodoro

  • pomodori pelati 500  g
  • olio di oliva 4  cucchiai
  • aglio uno  spicchio
  • origano secco una  presa

Per friggere

  • olio di arachidi q.b.

PROCEDIMENTO

Per preparare le pizzelle fritte, lasciate lievitare il panetto di impasto base per pizza (la ricetta qui) e nel frattempo preparate il sugo di pomodoro soffriggendo l'aglio nell'olio. Unite i pomodori pelati dopo qualche istante, regolate di sale e cuocete per circa 15 minuti. Trascorso il tempo necessario, prelevate piccole quantità di impasto e schiacciatele leggermente con le dita.

Date alle pizzelle una forma perfetta ritagliandole con uno stampo circolare d'acciaio o, se preferite, modellatele con le mani fino a ottenere una forma pressoché tondeggiante. Lasciate lievitare le pizzelle ancora per un'ora coperte da un canovaccio infarinato. Scaldate l'olio in una padella dai bordi alti, tuffatevi le pizzelle poche per volte e friggetele fino a quando non saranno dorate da entrambi i lati.

Scolate le pizzelle fritte su carta assorbente, conditele con un cucchiaio di sugo di pomodoro, un pizzico di origano e servite immediatamente.

Lo sapevate che...

E' consigliabile mantenere la temperatura dell'olio costante, in modo che le pizzelle non si brucino all'esterno restando crude all'interno.