Web Analytics Made Easy -
StatCounter
FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Incendio nel cantiere del nuovo ponte di Genova: a fuoco la pila 13

Il rogo, subito domato, sarebbe partito dal flessibile utilizzato da un operaio, le cui scintille hanno incendiato il polistirolo utilizzato per la costruzione

All'interno del cantiere per il nuovo ponte di Genova è divampato un grosso incendio: a prendere fuoco è stato il materiale all'interno della pila 13 della nuova struttura. Le fiamme hanno avvolto l'intera pila, ma non si registrano feriti. Sul posto sono intervenute cinque squadre dei vigili del fuoco, che in breve hanno domato l'incendio.

Il rogo sarebbe partito da un flessibile usato da un operaio, le cui scintille avrebbero raggiunto il polistirolo utilizzato per la costruzione e da questo si sono diffuse al "cassero", la struttura in legno che serve per dare la forma alle pile di calcestruzzo. Secondo quanto riferito dalla Struttura commissariale, i cinque operai presenti sulla pila al momento dell'incendio hanno immediatamente lasciato la postazione.

 

 

Non è stato disposto il sequestro dell'area, pertanto, si legge nella nota della Struttura "i lavori potranno riprendere non appena finite le operazioni di pulizia della pila
dalle parti ammalorate che saranno, laddove necessario, sostituite".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali