Web Analytics Made Easy -
StatCounter
FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Caso Vannini, la madre a "Quarto Grado": "Marco era con me, ho lanciato un urlo di dolore"

Marina Conte, commenta la sentenza della Cassazione sullʼomicidio del figlio

 

Marina Conte, madre di Marco Vannini, ha commentato a "Quarto Grado" la sentenza della Corte di Cassazione che ha accolto la richiesta della Procura generale, stabilendo che il processo è da rifare per la famiglia di Antonio Ciontoli, il principale imputato del delitto.

 

"Io questa mattina quando sono arrivata in Cassazione - ha detto Marina in collegamento con lo studio di Gianluigi Nuzzi -, ho sentito parlare il Procuratore generale che è stato molto determinato. Ero un po' preoccupata, avevo paura dopo due delusioni che mi avevano lasciato l'amaro in bocca. Marco era vicino a me. Io sono sempre stata cattolica ma non ero una donna di preghiera, ma dopo la morte di Marco sono diventata molto religiosa. E anche ieri sono andata in chiesa a pregare. Appena ho saputo la sentenza, ho lanciato un urlo di dolore"

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali